Single Blog Title

This is a single blog caption

GIOVANISSIMI REGIONALI : CORDENONS-PRATA FALCHI VISINALE 0-3.

VISINALE 1 OTTOBRE 2017

La compagine di Statuto, dopo aver incontrato una bella Manzanese ed aver gettato la vittoria col Tricesimo cerca oggi i primi 3 punti in classifica.

Nei primi 20 minuti la partita si sviluppa tutta a centrocampo, con diversi rovesciamenti di fronte ed il pallino del gioco tuttavia in mano degli ospiti, ma le uniche emozioni sono il cartellino giallo per il n°10 dei padroni di casa al minuto 18 e quello per Busetto 3 minuti appresso. Al 25° la svolta della partita, allorquando sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Polo non ci pensa due volte e calcia dal limite, insaccando. Il primo tempo volge al termine, ma c’è tempo per assistere l’arbitro – di rosa vestito – sventolare un altro giallo, questa volta per il n°4 del Cordenons per fallo a centrocampo su Nicolae.

La seconda frazione di gioco vede gli stessi 11 in campo per i Falchi e bastano 5 minuti per applaudire ad una caparbia azione personale di Consorti che dal fondo mette in mezzo per Polo che realizza, appoggiando piano sul secondo palo. Un minuto dopo Dudas rileva uno stanco Maltese e mentre il nuovo entrato sta ancora prendendo le misure, Consorti decide di mettere la parola fine alla partita con mezz’ora d’anticipo realizzando il goal del 3-0. Nei 10 minuti successivi, angoli ed occasioni per i Falchi si sprecano fino a quando al minuto 18 i padroni di casa rimangono in inferiorità numerica, vista l’espulsione per doppia ammonizione del loro n°10. Al 21° Michelazzo viene sostituito da Celotto e 5 minuti dopo è Consorti a lasciare il posto a Bruccoleri. Trascorrono una sessantina di secondi ed il nuovo entrato già si aggiunge alla “lista dei cattivi”, vedendosi sventolare il cartellino giallo dal direttore di gara. A 3 minuti dal termine dei tempi regolamentari Marin viene sostituito da Daniel e nei minuti di recupero purtroppo un giocatore di casa si fa un po’ male dopo un contrasto con Daniel. Il tempo trascorre ed i minuti di recupero passano da 3 a 4, infatti al 39° entra Battiston al posto di Turchetto e l’arbitro, appena il sostituto mette i piedi in campo, pone fine alle ostilità.

Una partita che ha dimostrato per l’ennesima volta che i Falchi ci siano…basta che giochino concentrati e con la giusta intensità. (Omar Battiston).

FONTE UFFICIO STAMPA FALCHI CALCIO

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: