Single Blog Title

This is a single blog caption

UNDER 16 REGIONALI: SCONFITTI DAL CAMPO!

Visinale, 30 APRILE 2019.
PRATA FALCHI VISINALE 0 – 1 CORNO CALCIO
Sul terreno del comunale di Prata di Pordenone è andato in scena l’anticipo della 16^ giornata del campionato regionale under 16 girone élite tra i padroni di casa del Prata Falchi Visinale ed i pari età del Corno Calcio.
Complici le festività pasquali ed il turno di riposo del 25 aprile, i ragazzi del duo Statuto-Bianco non scendevano in campo da ben 21 giorni e questa pausa forzata, unita ad un terreno di gioco ancora una volta al limite della decenza, per non dire peggio, hanno determinato lo svolgimento dell’incontro e probabilmente hanno condizionato il risultato finale.
Passiamo alla cronaca:
Al 7° minuto, Bruccoleri giunge al tiro in porta dalla destra ma la palla termina fuori di un soffio.
Al minuto 21 è la volta del Corno Calcio di cercare la via del gol ma la punta ospite spara alto.
Al 22° ammonizione per Michelazzo.
Al minuto 33, su sviluppi da corner, la palla giunge a Conzo che da pochi passi prova ad incrociare il tiro ma è ancora fuori di poco.
Al minuto 35 grande intervento difensivo di Coral che per ben due volte sradica la palla dai piedi dell’avversario.
Al 41° occasione per Michelazzo che calcia alto di poco.
Primo tempo caratterizzato da un netto dominio in campo dei padroni di casa che però non riescono ad esprimere affatto il proprio gioco fatto per lo più di passaggi veloci e rasoterra. Il campo, letteralmente ” arato “, non ha permesso loro di fare ciò e sono stati costretti a continui lanci lunghi e conseguenti difficili controlli e ripartenze.
Il secondo tempo vede subito gli ospiti in attacco e, già al 1° minuto, giungono al tiro deviato in angolo.
Al minuto 7 primo cambio: fuori Iacca per Dudas e due minuti dopo fuori Carvisiglia per Missinato.
Per circa mezz’ora si assiste ad uno spettacolo che tutto sembra tranne che giuoco del calcio. Entrambe le compagini in campo sono costrette ad assistere ad improvvisi cambi di direzione della palla a causa di zolle degne di un campo di mais e ad irritanti improvvise frenate della palla stessa per le molte pozzanghere di fango disseminate sul terreno di gioco.
Tutto ciò fino al minuto 35 quando, su sviluppi di un’azione d’attacco degli ospiti, la punta del Corno è rapida ad intercettare un filtrante in area avversaria e a superare un incolpevole Lorenzon.
Un minuto dopo ultimi due cambi: fuori Coral e Bruccoleri per Scarpa e Turchetto.
Dopo tre minuti di recupero la partita termina con il risultato di 0-1.
Chi vi scrive è letteralmente stufo di dover evidenziare le condizioni del terreno dello  stadio di casa domenica dopo domenica. Già alla vigilia dell’inizio del girone primaverile era stato evidenziata,  a vari livelli, la precarietà del terreno del comunale di via Volta e ci si auspicava un qualche intervento o interessamento che però, purtroppo, non è mai arrivato!
Siamo più che sicuri che su un altro campo il risultato sarebbe stato a netto vantaggio dei Falchi e oggi staremmo raccontando un’altra partita…
Fortunatamente è rimasta una sola partita in casa ma è davvero paradossale dover aspettare le trasferte per poter giocare are il calcio in modo vero, visto l’alto tasso tecnico che ogni domenica Statuto e Bianco mettono in campo.
La speranza è che qualcosa possa cambiare per il prossimo campionato…
Come sempre e più che mai
Bravissimi ragazzi !
Grandi mister !
Forza Falchi !
Antonio Conzo
FALCHI CALCIO NEWS

Leave a Reply