Single Blog Title

This is a single blog caption

UNDER 16 REGIONALI: A SACILE E’ POKER PER LA FORMAZIONE DI MISTER STATUTO.

VISINALE 29 OTTOBRE 2018
LIVENTINA SAN ODORICO  0 – 4 PRATA FALCHI VISINALE
Continua la marcia trionfale dei giovani under 16 di  Visinale che oggi hanno avuto facilmente la meglio sui pari età della Liventina San Odorico di Sacile con un netto 4-0.
La compagine guidata dal duo Statuto – Bianco ha impiegato pochi minuti per adattarsi alla velocità di palla sul sintetico dello Sfriso di Sacile, amplificata dal terreno bagnato e scivoloso.
Passiamo alla cronaca:
Al 10′ punizione dei padroni di casa dal limite destro dell’area degli ospiti . Troppo debole per impensierire il nostro Lorenzon. Sulla successiva ripartenza Conzo lancia al centro per l’accorrente Carvisiglia che tira a lato.
Al minuto 11 Iacca crossa dalla sinistra per Conzo che lascia partire un destro potente . La palla sbatte sul palo sinistro, rimbalza sul palo destro e infine carambola sulla schiena dell’estremo difensore avversario e si infila in rete. 0-1.
Al 22′ Iacca e Bulli in collaborazione sventano uno dei pochissimi attacchi dei padroni di casa.
Al 27′ ennesimo legno per gli ospiti. Iacca lascia partire un sinistro al veleno che si infrange sulla traversa. La palla finisce sui piedi di Carvisiglia che con un filtrante lancia Michelazzo in area. Il nostro numero 9 serve una gran palla per capitan Nicolae che infila la palla in rete per il raddoppio degli ospiti. 0-2.
Al 39′ ammonito Coral che commette un fallo  tattico nei confronti della punta della Liventina impedendone la ripartenza.
L’arbitro concede 3 minuti di recupero dopo i quali le compagini vanno al meritato riposo.

Dominio assoluto degli ospiti che con poche azioni d’attacco vanno al riposo sul risultato di 0-2.

Nel secondo tempo la trama del gioco rispecchia ciò che si è visto nel primo tempo.

Al 7′ minuto scontro di gioco tra il numero 9 Liventino e il nostro Lorenzon. I due restano a terra doloranti per un paio di minuti fortunatamente senza conseguenze e il gioco riprende con i due al loro posto in campo.
Primo cambio al minuto 10′ : esce Carvisiglia per Marin.
Al 14′ traversone in area di Conzo ma Michelazzo spara sopra la traversa.
Al minuto 15 ammonito Bulli per fallo dubbio.
Pochi secondi dopo secondo cambio : fuori Michelazzo per Missinato.
Al minuto 25′ ennesimo legno su tiro di Marin che si infrange sulla traversa!
Al minuto 26 fuori Nicolae per Bruccoleri e dopo sei minuti fuori Tila per Busetto.
Al 32′ intervento difensivo di Bulli che interrompe una potenziale azione pericolosa dei padroni di casa.
Al 37′ ottimo assist di Conzo per Bruccoleri che tira ottimamente in porta e realizza il 0-3.
Neanche un giro di lancette e Conzo si invola sulla sinistra e pennella un cross preciso sulla testa dell’accorrente Missinato che realizza lo 0-4.
Al 38′ fuori Iacca per il debutto stagionale di Scarpa.
Il direttore di gara concede 5 minuti di recupero.
Al 41′ ammonito Polo per perdita di tempo
Al minuto 42 ultimo cambio: esce Polo per Celotto.
La partita si conclude sul risultato schiacciante di 4-0 per i Falchi!

Si è conclusa oggi l’andata del girone A che vede i giovani campioni  pratensi ancora una volta meritatamente vincitori .
Con questi ulteriori 3 punti i nostri ragazzi agganciano  al secondo posto i pari età del Condor di Azzano Decimo e si portano a sole 4 lunghezze dalla capolista Sanvitese fermata oggi dal Gravis.
Resta il rimpianto per il doppio scivolone di inizio campionato, senza il quale oggi sarebbero primi in classifica in solitaria.
Ma come si suol dire, i conti si fanno alla fine e continuando in questo modo di sicuro assisteremo ad un ottimo girone di ritorno !
Bravi ragazzi!  Bravi mister!
Forza Falchi !

Antonio Conzo.

FALCHI NEETWORK NEWS

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: