TORNEO MARCA: ALLIEVI FUORI DAI GIOCHI

PRATA FALCHI VISINALE – CARENI : 2 – 3

Ieri sera i nostri Allievi hanno giocato il quarto turno al Torneo Marca Trevigiana contro la Carenipievigina, un incontro che per la classifica non aveva più niente da dire in quanto la sconfitta precedente con il Lia Piave aveva di fatto eliminato i nostri ragazzi dal proseguire questa manifestazione. L’incontro si è dimostrato subito in salita quando al 9’ gli avversari sono andati in vantaggio con una bell’azione veloce sulla sinistra che ha smarcato il loro numero 10 che ha messo in rete appoggiando il pallone a sinistra del portiere. I nostri hanno palesato un po’ di fatica sulle gambe avendo giocato la sera prima il torneo di Azzano, un pochino di poca attenzione e forse scarichi di adrenalina. Una sola occasione per i nostri colori quando Gianluca Rossetto defilato sulla sinistra trova un buon passaggio in area per Simone Dalla Bona che tocca di testa e mette di poco a lato della rete. Al rientro la partita continua a ritmo basso, al 20’ un tiro rasoterra trova pronto il nostro Michele Sarri che si distende e tocca in calcio d’angolo. Il raddoppio arriva dopo qualche minuto in un’azione di contropiede e poi il terzo su passaggio sbagliato verso il nostro estremo difensore che viene intercettato dagli avversari che insaccano senza problemi. A questo punto l’orgoglio dei Falchi prevale su tutto e riescono ad accorciare con Paolo Missio, rientrato finalmente dopo un lungo stop, che tocca di testa un lancio da corner. E a un minuto dalla fine Andrea Cescon chiude le marcature con un bel pallonetto a sinistra della rete avversaria. Le quattro partite al Torneo Marca hanno dimostrato che i nostri Allievi possono fare bene quando lavorano in gruppo , riescono a creare un ottimo gioco e hanno buone individualità. Domenica si conclude il campionato con un terzo posto ormai definito e poi lunedì ci aspetta il Bibione al torneo di Azzano dove le sensazioni sono quelle di figurare molto bene. Sempre Forza Falchi! (MAGNETTO VALERIA)

 

FALCHI NEETWORK NEWS

Rispondi