Single Blog Title

This is a single blog caption

GIOVANISSIMI REGIONALI : VINTO IL MEMORIAL SIMONA CIGANA DI AVIANO!

VISINALE 3 GIUGNO 2018

Nella giornata della Festa della Repubblica, uno sparuto gruppo di giovani combattenti festeggiava oltremodo e con questo pugno di ragazzi anche i familiari e lo staff tutto. Chi erano questi baldi giovinotti? Naturalmente trattavasi dei Giovanissimi Regionali, agli ordini del Generale Statuto del battaglione “I Falchi” di Visinale.
La battaglia:
Nei primi minuti era il Torre a tentare di sfondare le mura avversarie, ma ogni attacco veniva sventato o terminava fuori portata. D’un tratto Consorti impavidamente tentava sortita solitaria, infilandosi tra le linee nemiche, girandosi, puntando ed infin penetrando la difesa avversaria, portando il risultato in proprio favore. Forse presi da troppa letizia, a stretto giro difesa peccava di sufficienza, permettendo all’avversario di trovare occasione per colpir di sorpresa, ma la dea bendata ci mise zampino.
Dopo breve pausa ristoratrice e grazie a nuove indicazioni da seguire sul campo, i visinalesi di nerorosso vestiti tornano carichi e motivati, ma sono gli avversari ad avere una grossa chance, potendo assestare colpo da moto vicino. La tensione è palpabile, i Falchi tremano ed il Torre però non riesce ad approfittare della ghiotta occasione. Nuovo attacco frontale dei giovani di Statuto ed è nuovamente Consorti con virtual ariete a spaccare la linea difensiva allungando il risultato. L’avversario accusa il colpo e il soldato Michelazzo, imbastisce azione corale coi compagni di reparto, dimodoché ritrovatosi a tu per tu con l’estremo difensore, colpisce nuovamente e “la Torre” ormai traballa vistosamente. Ciò nonostante i giovani in viola, tengono onorevolmente alta la guardia, continuando ad affrontare a viso aperto gli avversari e difatti verso la metà della ripresa solo un eroe coi guantoni – il soldato Lorenzon – salva la propria fortezza su bella punizione destinata all’incrocio. Quando ormai le sorti sembrano già segnate, il caporal Nicolae, assesta un altro, definitivo, duro colpo ai contendenti. Tutto è compiuto! Manca solo un unico fendente da incassare su calcio di rigore, ma il dolore è pressochè insignificante, visto che la battaglia termina ed i Falchi finiscono nella storia della competizione, aggiudicandosi il trofeo.
Finalmente, dopo lunga rincorsa, questo drappello di giovani uomini raccoglie i giusti e meritati onori, sul terminar di lunga stagione che li ha visti combattere su molti e più fronti. Inchiniamoci e salutiamo ordunque questi giovani arditi ed il loro entusiasmo ed ardore. (Omar Battiston).

FALCHI NEETWORK NEWS

Di seguito le foto della vittoria

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: