Single Blog Title

This is a single blog caption

GIOVANISSIMI REGIONALI : TORNEO DI AVIANO, FINALE RAGGIUNTA!

 

VISINALE 30 MAGGIO 2018

“Si va a Berlino, Beppe!”
Che bei ricordi evoca questa frase, ripetuta più volte da Caressa e Bergomi anche con la variante “Andiamo a Berlino!”.
Ebbene la Berlino dei ragazzi di mister Statuto si chiama Aviano e la coppa probabilmente avrà un’altra forma, ma vi è anche un altro pezzetto di frase gridato durante quella mitica telecronaca della semifinale Germania-Italia dei Mondiali del 2006 che recita:”Andiamo a prenderci la coppa!”…ecco, questo è il pensiero che tutti hanno dopo il roboante 5-0 rifilato ieri sera in semifinale al Villanova.
La partita, dopo i primissimi minuti di “assestamento” ha preso dei binari ben delimitati, con i Falchi a dettare gioco e soprattutto a tenere ritmi alti e questa è stata forse la vera chiave della partita, perché gli avversari non erano affatto degli sprovveduti, ma si capiva che ogni qualvolta i ragazzi di Visinale alzavano intensità e frequenza di gioco, i pericoli per gli avversari si moltiplicavano.
Ci pensa Consorti al 18° a portare in vantaggio i suoi con un rasoterra sul secondo palo e 7 minuti dopo a raddoppiare mettendola quasi nel medesimo posto, grazie a Michelazzo che lo serve. Nemmeno il tempo di rialzarsi ed il Villanova si ritrova nuovamente al tappeto, allorquando Nicolae si procura il calcio di rigore che Consorti realizza, traghettando il parziale sul 3-0 e portandosi virtualmente a casa – come si dice in questi casi – il pallone della partita, avendo realizzato la personale tripletta. Nel secondo tempo ci pensa Bruccoleri a fare poker al 12° e 3 minuti appresso Michelazzo a chiudere sul 5-0.
Un match vibrante e senza soluzione di continuità con ogni componente in campo sempre sul pezzo, attento e concentrato, dimodoché se l’attacco ha finalizzato è pur vero che chi la partita l’ha giocata più nelle retrovie, non ha concesso praticamente nulla agli avversari e allo stesso modo, anche coloro che sono entrati a partita in corso dalla panchina, sono rimasti sullo stesso (alto) standard.
Che dire? Bene, bravi, bis e adesso…andiamo a prenderci la coppa e senza nemmeno dover fare tutta la strada fino in Germania. (Omar Battiston).

FALCHI NEETWORK NEWS

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: