FALCHI FORMAZIONE: IL DOTTORE TOMMASI E LA DOTTORESSA GIOPP, COLLABORERANNO CON I FALCHI.

 

 

 

VISINALE 20 OTTOBRE 2017

Saranno presentati ufficialmente nelle prossime settimane, ma sono già a servizio  nello staff tecnico / organizzativo, della società A.S.D. PRATA FALCHI VISINALE.
Stiamo parlando del Dott. ENRICO TOMMASI, e della Dott.sa  FRANCESCA GIOPP collaboratori dell’A.S.D. PRATA FALCHI VISINALE, per quanto concerne il settore alimentare.
Nel ringraziare per la disponibiltà messa a servizio della società, diamo seguito a questo articolo con la scheda di presentazione ed il relativo programma di lavoro:

Enrico Tommasi Dr. in Scienze dell’Alimentazione
L’opitergino Enrico Tommasi nasce a Venezia il 17 luglio 1992. Durante i suoi primi anni di formazione scolastica frequenta l’ITCG J. Sansovino di Oderzo, dove ottiene il diploma di Ragioneria, per poi buttarsi nell’ambito scientifico alimentare, laureandosi prima  presso l’Università degli Studi di Udine in Scienze e Tecnologie Alimentari (laurea Triennale) e poi, all’Università degli Studi di Milano, in Alimentazione e nutrizione umana (laurea Magistrale – biennio; (110L).
A breve incomincerà il corso SANIS specializzandosi ulteriormente nell’alimentazione sportiva e l’integrazione che gli permetterà di ottenere il diploma di “Nutrizionista nello sport”.
Fin dalla giovane età scelse di frequentare la scuola calcio e il settore giovanile mottense e opitergino per poi spostarsi in altre squadre venete e friulane, di nota importanza dilettantistica, quali A.S.D. LIAPIAVE, LIVENTINA GORGHENSE, TORRE e PRATA FALCHI VISINALE.
La sua carriera calcistica fu poi bloccata a causa della seconda lesione al Legamento Crociato Anteriore.
Questo portò Tommasi a favorire lo studio e a comprendere l’importanza della sana e adeguata alimentazione e come questa potesse influenzare non solo la performance, ma anche la salute in termini generali e di prevenzione all’infortunio nell’attività agonistica. Per questo principale motivo, sceglie di iniziare ad applicare quanto acquisito attraverso la formazione di un progetto che ha lo scopo di far conoscere, comprendere e percepire l’importanza dell’alimentazione sana e adeguata (in generale e nell’ambito sportivo), coinvolgendo atleti e rispettive famiglie, affinché la trasmissione e la comunicazione di quelle che saranno le informazioni esposte, possano essere acquisite e messe in pratica ottenendo un miglioramento dello stile di vita e della performance agonistica.

 

FRANCESCA  GIOPP Dr.sa in Scienze dell’Alimentazione
Appassionata di vela e amante della corsa in montagna, non poteva non dedicarsi alla professione che tratti l’alimentazione, ed in particolare quella riservata allo sportivo.
Inizia la sua formazione presso l’ateneo di PARMA, dove consegue la laurea in scienze gastronomiche. Nella stessa città, sviluppa un progetto alimentare nelle scuole primarie. Successivamente svolge tirocinio in PERU’ presso l’ospedale della città di CUSCO.
Rientrata in ITALIA, si laurea in alimentazione e nutrizione umana presso l’università statale di MILANO.

Il  progetto per FALCHI FORMAZIONE del Dott. ENRICO TOMMASI:

ALIMENTAZIONE PER LO SPORT
PRESENTAZIONE CORSO
Introduzione:
Insieme all’allenamento, l’alimentazione è il fattore controllabile più importante capace di influenzare il proprio stato di salute e la performance agonistica; la combinazione tra questi fattori è essenziale per ottimizzare le proprie prestazioni.
Non a caso le top squadre professionistiche hanno la possibilità di avere un team completo e competente all’interno del quale troviamo, ormai da tempo, la figura del preparatore atletico e, da tempi più recenti, quella del nutrizionista.
“Nei miei anni di esperienza calcistica nel settore dilettantistico, non ho avuto un allenatore che non abbia riferito a me e compagni l’importanza di tenere una corretta alimentazione, senza però approfondire l’argomento.
Questo mi ha spinto a valutare l’opportunità di far comprendere come questo fattore possa incidere sulla salute, sulla performance e sugli infortuni. La prevenzione all’infortunio è di fondamentale importanza e parlo per esperienza personale; mi sono visto consumare e portare via tanto lavoro dal mio stesso organismo, cosa che avrei potuto evitare e prevenire se solo avessi avuto le conoscenze acquisite attraverso i miei studi”.

Scopo:
A tal proposito, il corso cercherà di chiarire il concetto di alimentazione equilibrata/adeguata in generale con specifiche riguardanti l’ambito sportivo (nello specifico il calcio), la prevenzione all’infiammazione e all’infortunio, cosa mangiare/integrare prima, durante e dopo l’attività e come e quanto idratarsi.
Relatore:
TOMMASI Dott. ENRICO e GIOPP Dott.sa FRANCESCA

FONTE UFFICIO STAMPA FALCHI CALCIO.

Rispondi