ALLIEVI REGIONALI: SCONFITTA DI MISURA.

VISINALE 2 OTTOBRE 2017

Oggi la partita giocata dai nostri ragazzi la salviamo per il grande temperamento che hanno dimostrato e per la ricerca fino alla fine di arrivare al pareggio nonostante l’evidente superiorità fisica messa in campo dalla Sanvitese. I nostri avversari hanno impostato la partita sul gioco fisico (a volte anche troppo) e su palle alte dove i nostri Falchi sono parsi quasi sempre inferiori (l’altezza in questo caso aiuta eccome) : primo tiro è della Sanvitese ma alto, 3 minuti dopo una bell’azione del nostro Andrea Cescon viene solo sfiorata da Paolo Missio e si perde sulla linea di fondo. Il gioco è tutto spostato nella nostra area, i nostri ragazzi vengono scavalcati sistematicamente da lanci lunghi che gli attaccanti avversari riescono a far proseguire di testa per poi tentare di centrare la porta ma i nostri due centrali Andrea De Carlo e Manuel Lazzarini sono molto attenti. Da parte nostra degna di nota una punizione di Davide Ronchese al 29’ che attraversa l’intera area avversaria senza trovare uno dei nostri a deviarla in rete. Al 32’ Alessandro Ruffini salva in area nostra su un tiro ravvicinato degli avversari ma passano solo 2 minuti e la Sanvitese ci passa con un tiro da fuori area alto nell’angolo opposto della rete. Il primo tempo finisce con il vantaggio avversario e al rientro i nostri ragazzi cercano di fare gioco , pallone basso e ricerca del compagno ma gli avversari continuano con il gioco aereo e duro. Al 9’ da un calcio d’angolo, perfetto cross di Kramil Imad e testa di Andrea Cescon ma il pallone esce alto di poco. Al 21’ di nuovo calcio d’angolo di Kramil Imad, l’estremo difensore avversario sbaglia la presa ma il tiro dei nostri che ne segue è rimpallato fuori. Servono altri 7 minuti per trovare il pareggio meritato : da una punizione di Kramil Imad segue una mischia in area dove è lesto Simone Dalla Bona a mettere in rete. Ed è 1:1! Nemmeno il tempo di gioire di aver recuperato che 2 minuti dopo la Sanvitese ci punisce, un pallone arriva vicino alla porta e l’attaccante loro giocando d’astuzia e di fisico riesce a mettere il piede e insaccare . Di nuovo in vantaggio la squadra avversaria. I nostri non mollano e al 33’ Alberto Fregonese tira basso ma poco a lato della porta; 1 minuto dopo azione di Gianluca Rossetto che passa a Alberto Fregonese che imbecca Kramil Imad, il tiro è nuovamente fuori di poco. Fischio finale: 1:2. I nostri ragazzi ce l’hanno messa tutta anche oggi, nonostante i falli subiti (tanti) non hanno demorso , è mancato il guizzo finale in alcune occasioni , forse un pochino di più convinzione in area avrebbe potuto permetterci di pareggiare, ma va bene così, il gruppo diventa ogni partita più unito e siamo sicuri che già domenica prossima sapranno rialzarsi e portare a casa un risultato migliore che avrebbero meritato anche oggi. Quindi Forza Falchi! ( MAGNETTO VALERIA )

FONTE UFFICIO STAMPA FALCHI CALCIO

Rispondi